VOTI E SPERANZE PER I CITTADINI DI MOLA E CASTELLONE

L’incantevole paesaggio, i siti archeologici dell’antico impero romano e la presenza in loco di strutture alberghiere degne di fama, era quello che Formia offriva ai viaggiatori che vi sostavano. Ma il compatto urbano necessitava...

“Le Marocchinate”: quando letteratura, cinema e realtà si fondono per raccontare crude verità

Festival del cinema come l’Ulysses Film Festival, proiezioni e partecipazioni straordinarie hanno consacrato il Golfo di Gaeta come la nuova Cinecittà. Non solo cinepanettoni, ma anche film d’autore come The Young Pope del regista...

MOLA E LA CASSETTA DI CIOCCOLATA DI LUIGI VANVITELLI

Due lettere del 1754 del celebre architetto Luigi Vanvitelli riportano un curioso episodio che ha interessato il nostro territorio. Le lettere sono indirizzate al suo fratello Urbano, Abate della Chiesa di San Giovanni dei Fiorentini...

NASCE NEL GRANDE ALBERGO MIRAMARE DI FORMIA MALAFEMMINA DI TOTO’

Le riprese del film hanno regalato alla lingua napoletana due testi stupendi, uno dei quali è divenuto una canzone immortale e amata in tutto il mondo. Nel film Totò canta “Gnornò, nun si ‘na...

GLI ALBERGHI CICERONE E DELL’ANGIOLO

Il viaggio che da Roma conduceva a Napoli, aveva come tappa obbligata Mola di Gaeta (Formia) che, trovandosi a metà strada del lungo percorso, consentiva ai viaggiatori di avere almeno ventiquattro ore di riposo...

IL TEMPIO DI NETTUNO A FORMIA

Che a Formia sia stato eretto il Tempio di Nettuno è cosa nota agli studiosi di storia romana e agli archeologi. Purtroppo di questo Tempio che doveva essere ovviamente in prossimità del mare , mai...

PEPPINO GENTILE

Giuseppe Gentile, nasce a Formia il 18 marzo 1925, e fin da ragazzo dimostra una forte inclinazione per la musica. La predilezione per gli strumenti a fiato lo portò a suonare il saxofono ma...

#formianiaLondra con un biglietto di ritorno, la storia di Francesca

Francesca Merolle è la prima in assoluto tra le persone che conosco ad aver fatto di Londra casa. La prima ad aver scelto di strappare un biglietto di andata per la capitale inglese. La...

Maranola, regalo di nozze per Francesco e Maria Sofia

Maria Sofia, che venne poi ribattezzata l’eroina di Gaeta, arrivò via mare a Bari. Forse l’unica Regina di Napoli a non passare per Portella (Monte San Biagio) e per Formia. Appena appresa la notizia, il...

LA MARINOPOLI UNIVERSITARIA A FORMIA

Non v’è dubbio che grazie al felice e intraprendente interessamento di Felice Tonetti, podestà fascista che governò Formia dal 1927 al 1936, la nostra città si trovò in quegli anni innumerevoli volte al centro...