L’Istituto Comprensivo Pollione di Formia si prepara alla ripresa dell’anno scolastico, la dirigente Annunziata Marciano spera, però, che le lezioni possano prendere il via rispondendo ai bisogni e al contempo nella condivisione di tutte le azioni didattiche, in presenza e a distanza, secondo quanto predisposto nell’organizzazione che ha impegnato tutti nel corso dell’estate.

La dirigente, soprattutto, spera in una fattiva collaborazione con le famiglie. A questo scopo, durante il periodo estivo, sono stati organizzati incontri on i rappresentati dei genitori ai quali seguiranno incontri organizzativi dopo aver sentito gli organi collegiali. Soprattutto, bisognerà prestare attenzione all’osservanza delle norme sanitarie, vista la pandemia in corso.

Allo stato attuale delle cose, all’appello manca ancora tanto una parte del personale richiesto, quanto, e soprattutto, il materiale richiesto. Ad oggi all’Istituto Comprensivo Pollione non sono ancora stati consegnati i banchi e sono state recapitati solo 20 flaconcini di disinfettante da 500 Ml e un centinaio di mascherine. La scuola ha provveduto comunque in autonomia ad acquistare dispositivi, disinfettanti e quanto necessario pur con le esigue risorse.