Iris e Pongo: da Fondi allo Show dei Record su Canale 5

0
1757

Iris e Pongo: da Fondi allo Show dei Record su Canale 5 – Salve Iris, le mie congratulazioni a lei e a Pongo per la recente vittoria del Guinness World Records. Mi piacerebbe sapere come sei diventata un’esperta di addestramento di maiali e come hai fondato il centro cinofilo Italy Dog Center di Fondi.

Grazie per l’opportunità, io e Pongo la ringraziamo. Il mio percorso con i maiali è iniziato molti anni fa, quando ho deciso di prendere Pongo come animale domestico. Sin da piccola ho avuto una passione per questi animali, e quando ho avuto la possibilità di prenderne uno, non ho esitato. Da lì è nata la mia avventura nell’addestramento di maiali. Riguardo all’Italy Dog Center, è stato fondato insieme al mio ragazzo, Mirko, che è un esperto istruttore cinofilo. Abbiamo deciso di unire le nostre competenze e creare un centro cinofilo completo, dedicato all’addestramento e al benessere degli animali.

Interessante. E come è nata l’idea di partecipare a trasmissioni televisive come Italia’s Got Talent e Guinness World Records?È stato un percorso piuttosto naturale. Dopo aver iniziato l’addestramento del mio maiale, ho sviluppato una serie di trucchi e abilità che abbiamo deciso di mostrare in programmi televisivi come Italia’s Got Talent. 

E’ partito tutto dopo aver letto che i maiali sono molto intelligenti. Inoltre, abbiamo ottenuto un primo Guinness World Record per il maggior numero di tricks eseguiti da un maiale in un minuto, Pongo doveva superare i 13 del precedente record e ne ha fatti 15. Mi hanno ricontattata chiedendomi di andare lì in studio per ribattere nuovamente questo record, doveva farne almeno 16. Però mi hanno chiesto inizialmente di mandare dei video per mostrare cosa sapesse fare Pongo. Ho girato un video di lui con una lavatrice e lì hanno preso spunto per creare un nuovo record. Quello che è andato in onda a Febbraio, consisteva nell’infilare 10 calzini in una in una mini lavatrice nel minor tempo possibile. Il tempo massimo era di 2 minuti e 30, noi ci abbiamo messo un 1 minuti e 55 . È stata un’esperienza incredibile che ci ha permesso di condividere la nostra passione per gli animali con un pubblico più ampio.

Capisco. E quali sono le tecniche che usa per addestrare Pongo? Utilizzo principalmente il metodo del clicker training, che è molto efficace sia con i maiali che con i cani. Questo metodo si basa sull’associazione di un suono (il click) a un premio (generalmente cibo). In questo modo, il maiale associa il suono del click a un comportamento desiderato e viene ricompensato con il cibo. È un metodo positivo e motivante che funziona molto bene.

Molto interessante. Può parlarmi del libro ITALIAN MINIPIG: 1° Manuale di educazione e gestione e cosa possiamo aspettarci di vedere nel vostro libro “Click It’s Easy”? Il primo è stato scritto da Mirko, finalizzato principalmente sull’addestramento dei maiali, nel quale Pongo è ben inserito. Il libro è stato in parte ispirato dalla nostra esperienza, poiché voleva capire se un maiale adulto, di sei anni, potesse essere addestrato come un maialino di pochi mesi. È stato un esperimento interessante che ha portato a risultati positivi in pochi mesi.

Il nostro nuovo libro invece è una guida completa all’addestramento dei cani utilizzando il metodo del clicker training. Copre tutti gli aspetti dell’addestramento, dalle basi ai trucchi più avanzati. È una risorsa preziosa per tutti coloro che vogliono imparare a comunicare in modo efficace con il proprio cane e creare un legame più profondo con lui.

Fantastico. Grazie mille Iris per aver condiviso la tua storia con noi e in bocca al lupo per i vostri futuri progetti.