Sabato 13 Gennaio, alle ore 18:00, presso l’aula consiliare del palazzo Comunale di Itri in piazza Umberto I, riparte la 10 Stagione di Confronti con il quarto incontro tenuto dal socio fondatore Francesco Villano su un tema geopolitico di scottante attualità “Un mondo sottosopra: la difficile ricerca di un nuovo equilibrio planetario”. L’ordine mondiale, scaturito dalla fine della Seconda Guerra Mondiale (1945) è finito con la caduta del Muro di Berlino e la dissoluzione dell’Unione Sovietica (1989-1991). In questi ultimi 32 anni il disordine globale è andato progressivamente crescendo.

Confronti- Ai temi squisitamente politico-militari se ne sono aggiunti di economico-finanziari, demografici, monetari, climatici. L’aspetto demografico, il più significativo; in centovent’anni la popolazione mondiale è passata da un miliardo e mezzo di esseri umani a circa otto miliardi ( con margine di errore calcolato di circa 100 milioni). Con tutti questi elementi, è evidente la difficoltà di trovare un nuovo equilibrio e si ha l’impressione di vivere in un mondo caratterizzato dal caos o, come si suol dire, sottosopra!

Confronti- Francesco Villano, tra i soci fondatori di Confronti, è docente di: “Storia delle Religioni ” presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose Interdiocesano di Capua. Collabora con la sezione San Luigi della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, e con la Cattedra di Diritto Ecclesiastico dell’Università Federico II di Napoli.  Giornalista pubblicista, si occupa di Geopolitica da moltissimi anni. Dal 2023, per conto della Conferenza Episcopale Italiana, è referente della Regione Campania per il dialogo con le Religioni Orientali.