GAETA – Proseguono le indagini che  nella serata di ieri 30 maggio 2021, a Gaeta ,  hanno portato all’arresto di un  19 enne ed un 18 enne ed  alla denuncia in stato di libertà di un 16enne da parte dei militari della locale tenenza carabinieri.

I predetti  a seguito di un controllo dell’ arma locale non si fermavano all’ALT collidendo con un’altra autovettura, causando lesioni giudicate guaribili in giorni 7 s.c. a due degli occupanti, ai quali inoltre, non prestavano soccorso. I predetti, nel tentativo di proseguire la fuga a piedi, strattonavano anche i carabinieri intervenuti per cercare di divincolarsi, cagionando in tal modo lesioni ad uno degli stessi.  

A seguito dell’udienza tenuta nella mattinata odierna ai due maggiorenni veniva convalidato l’arresto e  rimessi in libertà.

Le indagini postume all’arresto  sono dirette a verificare a cosa servissero i due coltelli ed i tirapugni trovati nei loro confronti. A carico degli arrestati è stato emesso anche il foglio di via obbligatorio per anni tre.